AMBASCIATORI LUCANI Associazione Culturale Musicale

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Serenate

Cosa facciamo

Nel  ricordo  del  passato,  abbiamo  rispolverato  la  classica  serenata  itinerante indossando abiti  del 1800  lucano.
Suddividiamo  un  percorso di  circa 1  km,  in  4  “punti  serenata”  individuando  balconi, usci,  finestre e terrazzini  di  particolare  pregio  architettonico. Proponiamo  all'amministrazione  comunale, pro  loco  o  ente di adornare  il percorso  prescelto  con  coperte eleganti o fioriture ad ok  tutti i balconi, finestre etc. così da  creare  uno  scenario della festa  della tradizione.
Abbiamo  individuato  anche  4  filoni  musicali popolari raggruppando  in essi  brani  a tema con  riferimento sempre all’amore: Amore per amore; Amore nel  sociale; Amore  nel  lavoro; Amore nel brigantaggio.





Studiamo precedentemente  la  vita  di  4  personaggi  illustri  di  quella  comunità  e,  poiché  ad  ogni  personaggio  importante  corrisponde  una  donna importante, colleghiamo  facilmente  la serenata  prevista  dopo aver  raccontato con enfasi pochi sprazzi di vita  (declamatoria) .
Si  sollecita  la donna  ad affacciarsi  dopo l' inizio del  canto  con la migliore prossemica del  caso. Costei risulta tuttavia  affaccendata da semplici mansioni  di vita quali per  es.:
Annaffiatura  fiori sul  balcone con annaffiatoio in rame ;
Prova strumento  musicale (violino, chitarra,  flauto o altro);
Prova di canto con spartito o lettura di libro antico;

Simulazione di pittura  con quadro e cavalletto;
Cura di un uccello in  gabbia;




Una danzatrice,  al  termine  della  serenata,  scenderà  deliziando  il  pubblico  con l’esecuzione  di  un  balletto  classico  intorno  al  suo  R O M E O.

La serenata si conclude lanciando verso il cantore  una  cascata  di  petali  di  vari  fiori  contenuti  in  
4  cornucopie  giganti  in  vimini.
Tali  scene  si  ripeteranno  per altre  3 volte con sfumature diverse.
Il nostro gruppo porterà con sé due  ragazze  per affacciarsi, le altre due potrebbero essere ricercate tra la vostra comunità.
Sollecitazione interessante ed al latere  delle serenate potrebbe essere quella di invitare artigiani vari ad  esprimere il tema dell'amore, realizzando ognuno per proprio conto creazioni contestuali al tema, per esempio: i fornai,  il pane e  i biscotti dell'amore; i cioccolatai, le formine degli innamorati; gli orafi,  pezzi a tema; i fiorai, la cornucopia dell'innamorato; i pasticceri la “torta per sempre”; gli empori, l'oggettistica del sentimento; le cantine, i rosoli di “Giulietta”; i librai, gli attestati con sigillo dell’amore e libri vari nel senso più largo del termine, etc.


Torna ai contenuti | Torna al menu